Caldaie

Caldaie a camera aperta

Le caldaie a camera aperta, chiamate anche “a tiraggio naturale” prelevano dall’ambiente nel quale sono state installate, l’aria occorrente per la combustione del gas. Si differenziano da quelle a camera stagna definite “a tiraggio forzato” proprio per la necessità di essere posizionate in un ambiente fornito di un’apertura con l’esterno in grado di ripristinare il giusto livello di ossigeno. Questo tipo di caldaia è ancora installato e prodotto laddove non è possibile sostituire una caldaia tradizionale con i nuovi modelli di caldaie a condensazione, come previsto dalla normativa eco Design del 2015.

Caldaie a condensazione

La tecnica della condensazione rappresenta sicuramente l’innovazione più recente nel campo del riscaldamento. L’utilizzo di soluzioni a premiscelazione di fiamma consente migliori prestazioni (rendimento energetico fino a 109,8%) grazie al recupero del calore latente di condensazione che, nelle caldaie tradizionali, va disperso con i gas di scarico. La caldaia a condensazione a premiscelazione di fiamma è di fatto sinonimo di risparmio energetico e basse emissioni. Usata in impianti a bassa temperatura assicura fino a un 35% di risparmio energetico (che significa una riduzione del 35% nella spesa annua per il gas). L’evidente riduzione delle emissioni inquinanti (80% di NOx e 90% di CO), resa possibile grazie alla premiscelazione aria/gas e allo specialebruciatore, rende queste caldaie altamente rispettose dell’ambiente. NOx e CO sono, infatti, agenti inquinanti che possono avere un forte impatto sull’ambiente.

Caldaia a basamento

La caldaia a basamento ha un aspetto diverso dalle caldaie tradizionali, perché appare più grande delle altre, anche se il significato del termine “a basamento” è legata alla caratteristica installazione di questo strumento termico, che andrà realizzata a terra, sul pavimento o comunque libera e non “a muro”. Le sue maggiori dimensioni sono legate al fatto di disporre di un ampio bollitore integrato, che supera anche i 100 litri, capace di produrre notevolissimi quantitativi di acqua calda. Di conseguenza, le caldaie a basamento a condensazioni risultano ideali per le famiglie molto numerose o per tutti i nuclei famigliari che hanno maggiori necessità di disporre di acqua riscaldata, come in caso di grandi abitazioni o ville costruite su più piani.

Anche se le caldaie per uso domestico necessitano di potenze quasi mai superiori ai 35 kw, le caldaie a basamento a condensazione possono raggiungere anche potenze ben superiori ed è per questo motivo che trovano diffusione anche in ambito industriale e commerciale, ovvero in strutture in cui i bisogni idrici e termici sono tendenzialmente maggiori.
Per ottenere l’efficienza massima da questo tipo di caldaie bisognerà sfruttare il collegamento ad un pannello solare e ridurre ulteriormente il consumo di gas e quello di elettricità.

Eurterm ti offre una vasta gamma di accessori per la tua caldaia. Contattaci per avere tutte le informazioni!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Scrivi qui il tuo commento

Marchi trattati

Marchi trattati per la sezione Caldaie